giovedì 1 luglio 2010

Si può dare di più (?) - Gara ad Aglié


Ieri sera il campionato podistico canavesano faceva tappa ad Agliè, cittadina nota per il suo castello, location di "Elisa di Rivombrosa".
La gara tornava all'antico lasciando introdurre la schiera di podisti all'interno del bellissimo parco ottocentesco in cui si dipanava granparte del percorso.
Manco a dirsi , lo spettacolo era assicurato...
Peccato che io deciso a dare il meglio di me (disponibile al momento), non sia riuscito a goderne appieno, impegnato com'ero in quei piccoli saliscendi.
Sarà stato l'elevato tasso di umidità, il primo turno di lavoro o, più probabilmente, uno stato di forma ancora lontano, ma ancora una volta nonostante l'impegno e la fatica immane per giungere al traguardo (7.900 mt quasi completamente sterrati) , i miglioramenti sono stati davvero minimi.
Dal punto di pista goliardico la serata è stata invece un vero successo e divertentissima: complice le birre fresche e la simpatia della compagine leinicese, ritrovavo lo spirito giusto per superare la mia ennesima piccola dèbacle ...
"siam proprio delle sagome"!


Oggi i complimenti di rito sono invece per Paola "stopprina", che grazie alla non competitività di Cristina giunge prima assoluta!!!


3 commenti:

Giuliano ha detto...

Ciaoooo che dirti..... ne ho avute di delusioni simili alle tue. Ora posso dire in tutta tranquillità di aver imparato a conviverci:-) Però coscente del fatto che il risultato aspettato e non arrivato sia dipeso da mille fattori, come ad esempio il clima! Cosa vuoi farci.... in cuor tuo sai di aver lavorato bene ed é ciò che conta per continuare.

fathersnake ha detto...

Però sto Gozzano che maleducato. Abbiamo corso nei suoi luoghi e manco s'è fatto vedere.

Anna LA MARATONETA ha detto...

Se non mi fossi fatta male mesi addietro...ecco, potevo esserci anch'io...UFFF...