lunedì 12 luglio 2010

Sittin' in the rain


A volte capita...

...di voler uscire, fuggire un po' stanco dalla tua pesante giornata, confidando in un po' di refrigerio serale , cercando rifugio nella tua corsetta quotidiana...

A volte capita...

che... voilà, d'incanto, le nuvole si staglino all'orizzonte coprendo il sole.
Che una brezza piacevole cominci a sollevarsi, col tuo animo, all'unisono ...

..ed eccole! Le prime gocce che ti cascano addosso, leggere,liberatorie e tu, felice...
...aprire braccia e cuore al paesaggio, con la musica compagna.

A volte capita..

... un lampo all'orizzonte e la pioggia che sprona il motore.

E le gambe vanno, e l'acqua lava via la stanchezza e le quotidiane frustrazioni.

E poi i tuoni fragorosi

E tu che continui a sorridere e ad alzare il volume.....

A volte capita

... di ritrovarti, ormai lontano da casa, solo tu e ... secchiate d'acqua!
E cominci a sentirti anfibio ed apensare a casetta, alla cenetta che ti aspetta.

Ed allora il passo si fa ancora più veloce e, tra un cic ed un ciac, le scarpe fradice, i piedi zuppi che non senti più... che non ne puoi più ...

Le strade come ruscelli.. e tu , le pozzanghere evitate a testa china, le auto che sfrecciano irrispettose e ti schizzano in ogni dove, mentre tu le osservi beffardo, digrignando i denti, supponente.

A volte capita...

di uscire per un tranquillo defaticamento e scoprire di aver percorso otto km alla sorprendente media di 4'12" !

(come non ti succedeva da tempo immemore)

5 commenti:

franchino ha detto...

A volte capita... catz un fulmine!

Patty ha detto...

.....a me capita di sognare ad occhi aperti ;-)))

fathersnake ha detto...

Speriamo capiti anche a me prima o poi.

theyogi ha detto...

a me non capiterà mai.... ;)

stoppre ha detto...

a volte capita si... però bisogna cercare di farlo capitare più spesso