mercoledì 25 giugno 2008

Notturna a Villanova C.se (una gara indecifrabile)


Ho corso bene..ho corso male? Boh...ho speso molto questo sì!
Ero veramente intenzionato a far bene stasera, ma si sa, la volontà non è tutto.
Ancora un'umidità record ed un caldo non proprio sostenibile, hanno penalizzato, credo, il rendimento. Nessun spugnaggio, lo attendevo con ansia ad ogni curva, soprattutto a metà gara, quando la situazione si stava facendo veramente difficile (il sesto km l'ho corso a 4 e 30 , roba da non credersi).
La gara l'ho chiusa in 34' 09" con una media finale di 4 e 07 e con un arrivo ancora in progressione (300 mt a 3'09"..quanto conta la "testa"!). Ho corso sui miei livelli attuali comunque(!) I riferimenti dei "miei antagonisti" ormai li conosco, ne ho superati alcuni nel finale di gara..molto "orgoglioso"! Data la scarsa partecipazione, per un attimo ho pensato anche di entrare nei premi di categoria, ma anche questa volta niente da fare (ne han premiati solo 4).

E qui voglio divagare, un secondo. Io capisco la cavalleria e, che una donna podista vada sempre e comunque valorizzata più di un uomo, ma sinceramente sono stufo di vedere finir sul podio podiste che arrivano venti minuti dopo il mio arrivo..mentre a quelli che s'affanno e lottano contro il cronometro, distruggendosi in estenuanti allenamenti settimanali, vengono esclusi solo perché la loro categoria è "ben frequentata" (mi vien voglia di cambiare sesso!) Scusate la digressione e lo sfogo sessista...

La gara è stata vinta..indovinate? Da Luca Cerva, l'atleta fortissimo della Libertas Forno che mi piace molto come persona, per la sua timidezza ed umiltà (ci si chiacchiera sempre volentieri). Un plauso all'atletica Venturoli che con 25 presenza ha vinto la classifica di società.. Andrea credo che ti mandino una cartolina con sù scritto "manchi solo tu" ;)
Dopo la gara cena sul posto a base di pesce con la mia sostenitrice numero uno (nonostante la tedi e l'annoi col mio continuo parlare di corsa) ed l mio (dis)integratore preferito: una buona bottiglia di Arneis!

Vado a nanna, domani ancora sveglia alle 5, sperando di poter ancora deambulare normalmente (ho corso con una forte infiammazione all'inguine)

15 commenti:

Monica ha detto...

mmmmm......pensa a far bene nella tua categoria. ci siete avanti sempre in tutto e spesso immeritatamente!! quindi prendi e porta a casa, caro mio!

scuso lo sfogo femminista

... E IO CORRO! ha detto...

ahaha.... ma che si organizzino delle camminate competitive, piuttosto!

Dico io, ma per impiegare due ore a percorrere 8 km, non potreste starvene tra i fornelli?? ;)

(conscio di scatenar la rissa!)

ps.sarà che nella mia categoria non ho speranza!

Monica ha detto...

non ti meriti risposta.... :)

... E IO CORRO! ha detto...

Mio malgrado son costretto a dar forfait stasera ...son distrutto!!
Appuntamento a Mastri (per chi c'è) Venerdì sera!

Ho problemi col pc...spero di risolvere.. (monica me le hai mandate tu..? ) ;)

Monica ha detto...

e chi senno'....e questo e' solo l'inizio...

TREMATE, TREMATE, LE STREGHE SON TORNATE!!

:))

... E IO CORRO! ha detto...

Mioddio!!! (che ho fatto..)

franchino ha detto...

Guido piano con l'infiammazione all'inguine... occhio!

Essendo amante e cultore del gentil sesso mi alleo con Monica, già ce n'è poche che corrono... non facciamole scappare!

UomoCheCorre ha detto...

Grande, Guido. Il tuo fisico cerca di rallentarti in tutti i modi, ma non ci riesce... ;-)

E pensare che qualche anno fa ero riuscito addirittura a piazzarmi a Villanova (cmq ne premiavano 6).

Grande Venturoli!!! Peccato non esserci stato... :-(

... E IO CORRO! ha detto...

ehm..non vorrei essere frainteso.
Io sono il primo ammiratore delle donne podiste. Alcune le considero dei veri e propri modelli di caparbietà. Penso a Cristina, Daniela, Sabrina, la stessa "nostra" Monica..e tante altre, che amano veramente questo sport! Ci sono poi le inarrivabili per me come la Fissea o la Ferroglia, vere e proprie atlete.
Il mio sfogo voleva essere altro..Forse sono un frustrato delle "quote rosa", la logica del "mettiamola lì perchè donna" (nel sindacato, nella politica..ecc). Non accetto del tutto che qualcuno debba essere premiato solo in quanto donna (del resto credo sia svilente anche per lo stesso genere femminile), ma mi piacerebbe che tutto funzionasse secondo una logica meritocratica..

Master Runners ha detto...

Vogliono la parità dei diritti?
Giusto!
Guido, ....me sà che ce stamo a incastrà in un angolo buio!
;)

Monica ha detto...

io sono per la parità anche se per motivi biologici è solo un'utopia.

allora facciamo premio unico MA ELIMINIAMO ANCHE LE CATEGORIE. e poi giochiamo a calcio misto, a rugby misto ecc ecc.

... E IO CORRO! ha detto...

..giunti a questo punto io farei a cuscinate!

Monica ha detto...

io ci sto! sempre! tanto vinco io ;)

Massimo ha detto...

Dovevo esserci anch'io !Porch !,ho caricato tutto sulla moto,fatto l' iscrizione...,faccio per cambiarmi,apro il bauletto,fanc...ho lasciato le scarpe a casa..!
Ho partecipato due volte negl' anni scorsi,piu' che altro con il pretesto di fermarmi per la fiera e la relativa magnata a base di pesce !

Donne che vanno forte ce ne sono poche,sono svogliate ! (hi,hi...mi attiro le ire !)

... E IO CORRO! ha detto...

Accidenti Massimo!
A saperlo, io un paio di scarpe te le potevo anche rimediare..ero a 5 minuti da casa, (ti stava il 43e 1/2 ?);)