mercoledì 4 agosto 2010

Gara a Salassa

Che fatica in questi ultimi giorni lavorativi, sembra quasi che il respiro manchi.

Intanto, la settimana podistica si fa via via più intensa, così come la mia voglia di recuperare il divertimento perduto dal lungo stop.

A Salassa va in scena una gara inserita nel 32° Campionato Fidal Canavesano ed il sottoscritto col gruppo Leinicese (quando si corre Fidal ahimè ci si sente meno uniti, perchè qualcuno corre per altre società , mentre addirittura c'è chi ha deciso di non affiliarsi quest' anno) giunge in luogo per mettersi alla prova , soprattutto in previsione del Miglio del centro storico di Pont S. Martin di domani ( tutti, praticamente, hanno sfidato tutti!)
Si parte ..e mi ritrovo subito correre su tempi a dir poco improbabili 3.39 e 3.45 i primi due passaggi (!). Spaventato dal cronometro decido di assestarmi su tempi più consoni, venendo superato da alcuni pari età, tra cui Corrado che non riprenderò più.
Quel che conta però sono le sensazioni, molto positive..non sono completamente in apnea ed almeno fino al sesto Km reggo con relativa facilità il ritmo che mi sono imposto. Nel finale invece, complice un lieve dislivello ed un po' di affaticamento muscolare, patisco qualcosina... Vengo infilato da un altro M40 ed alla fine, malgrado lo sprint, mi ritrovo ad essere ultimo di ben quattro pari categoria nell'arco di una ventina di metri.
Poco importa, sono felicissimo delle sensazioni provate in gare e della media ottenuta che, considerato il percorso di 8.800 mt (tra cui anche parecchio sterrato), fa 4'07".
Bello e "provante" anche il dopogara in birreria in cui si festeggia la prima vittoria Fidal per Cristina ed il secondo posto di Daniela..e gli altri ottimi piazzamenti (tutti ahinoi) femminili...
Due belle pinte super strong sono un ottimo viatico per abbandonarsi sfiniti al letto.
Ed ora si spera di recuperare forze e spirito per domani (nel frattempo s'intrapongono due turni lavorativi), auspicando, tra l'altro, che il ritmo sostenuto di ieri ed il post gara bevereccio non abbia infierito troppo sul mio corpo.

10 commenti:

Patty ha detto...

come ahinoi ......... direi meno male che le donne si fanno valere o no?

fathersnake ha detto...

Avessi realizzato io un tempo così girerei con una corona di alloro in testa per almeno una settimana.
Dopo il periodo nero che hai passato, in quanto a soddisfazioni,il destino ti è ancora debitore.

... E io corro! ha detto...

@ Patty hai presente quelle coppie in cui l'uomo, pur facendosi un culo a capanna , guadagna meno della moglie? Ecco da queste parti ci si sente un po' così .. Anche se le " nostre" donne sono encomiabili per l'impegno che ci mettono . ;)
@ Father mah speriamo ho sempr paura , visti i precedenti, che riaccesa la luce si piombi nuovamente nel buio ...cmq io tengo pronta la macchina fotografica son più che convinto che presto ti immortalerò con corona d'alloro in testa !

Anonimo ha detto...

Corrado: siamo tutti vicini Guido...se riesco a venire di sicuro sabato a Corio soffrirò da paura ...comunque ieri sera bella gara,sono soddisfatto...e tu, malgrado gli infortuni,vai fortissimo...

Umberto ha detto...

Il mio Garmin dava 8,4 km alla fine...

... E io corro! ha detto...

@Corrado : hai fatto un "garone"
@ Umberto: bisognerà sincronizzarli questi satellitari a me dava 8860 ( che abbia allungato ?) :D

silvano ha detto...

quacuno di voi ha per favore la classifica di salassa grazie.

silvano ha detto...

la gara di salassa era di tre giri?

Anonimo ha detto...

Corrado:grazie Guido,il mio satellitare mi ha dato 8710 mt. e anche quello del mio amico...

... E io corro! ha detto...

@ Silvano 2 giri , la classifica la trovi su www.fidalpiemonte.it di qui non posso , ma stasera la inserisco nel post