giovedì 9 luglio 2009

Gara a SanGiorgio Canavese

Il Gruppo di san Giorgio (Pietro e Giorgio li avevamo persi?)
Costantino a caccia di primati
Fabrizio sornione
Carlo e la sua evidente paresi
Daniela reginetta di sera
Cristina, la grinta!
Daniela 2 , il prossimo acquisto

Alberto, la salvezza dai nostri continui acciacchi


Comincerò questo post espletando, mio malgrado, un atto dovuto! Ebbene sì! Lìnari Vitaliano mi ha battuto (!), meritandosi anche i miei rosicati complimenti all'arrivo. Potrei accampare mille scuse, ma resta indiscutibile il fatto che ieri sera abbia corso decisamente bene e si sia meritato quella manciata di secondi di vantaggio, nonostante il mio ormai disperato tentativo di riprenderlo nel finale!
Le sorprese della giornata di ieri però sono state molteplici. Innanzitutto la presenza della podistica Leinì, ai massimi storici (5° tra le società). Tanto che la definizione di "foto di gruppo" (e che bel gruppo!) finalmente acquista un senso.
La seconda è che abbiamo un nuovo t(r)op runner, che porta il nome di Costantino, che, a furia di miglioramenti di gara in gara, giunge al traguardo 27° assoluto e 7° di categoria battendo addirittura il nostro sempre amato presidente Fabrizio (6° M35).
Purtroppo è ormai assodato che un podista su tre, da queste parti sia un quarantenne e la competizione di conseguenza ardua (ultmo dei premiati il nostro neo-acquisto Pietro).
Grandi come sempre le nostre donne: Daniela che di sera torna regina, giungendo seconda e Cristina, poco dietro, terza assoluta. Premiatissime con cesti gastronomici e fiori ( le nostre auto al ritorno sembravano arbre magique ambulanti)!
Al di là delle posizioni in classifica, mi piace sottolineare però lo spirito del gruppo. La competizione (soprattutto verbale) è solo un tocco di colore che ci è da stimolo e ci fa sorridere a fine gara e durante gli allenamenti.
Ma è bella la voglia di correre in compagnia che traspira . Lodo per questo tutti quanti in particolare l'immancabile Maurizio che si avvicina al numero di gare utili e la sua Simona che,impossibilitata a correre, sta diventando la nostra fotoreporter ufficiale!
Resta da dire che la gara, che mi vedeva alla mia prima partecipazione, è davvero bella, con un percorso "stimolante" su sterrato tra il verde della campagna ed il bosco circostante, leggermente impegnativo nella prima parte ed in lieve discesa nella seconda con un finale che ti spinge direttamente verso il traguardo. Sicuramente da interpretare meglio di come il sottoscritto non abbia fatto ieri. La sangria conclusiva è stata il degno coronamento di un'altra bella sera d'estate.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Hai proprio ragione Guido, siamo stati GRANDI!Più che altro SONO STATI GRANDI ... grandissimo il mio VITA che sfiora il muro dei 4 al km, grandissima la regina Daniela, che si riprende il ruolo che le spetta in squadra ... grandissimi anche tutti gli altri runners che hanno fatto onore alla Podistica Leinì! Alla prossima sfida! Cris

Lucky73 ha detto...

INARRESTABILE!!!!!!!!!!!

GIAN CARLO ha detto...

Ognuno è il Paul Tergat di qualcun altro.

the yogi ha detto...

già, la carica dei 40enni alla riscossa! almeno la competizione verbale....

La Polisportiva ha detto...

Grande Guido, al cambio di pendenza (metà gara) hai messo il turbo e non ti ho più visto!

Hei Cris, abbiamo corso quasi affiancati tutta la seconda metà della gara, sorpassandoci diverse volte, per poi ...mancare quasi il traguardo!!! Panico all'arrivo!!!

stoppre ha detto...

vi guardo e mi fa molto piacere vedervi, purtroppo non mi stimola minimamente a gareggiare in questo periodo, ma quando riprendo....

... E io corro! ha detto...

@stoppre capitano periodi così. Stasera abbiamo fatto un bellissimo medio tutto saliscendi qui sulle "mie" vaude. Purtroppo, son tornati un po' di acciacchi anche a me per cui da domani mi fermo per un po' (riprendo la bici semmai). Peccato però perché siamo davvero un bel gruppo!!

stoppre ha detto...

costantino mi stupisce sempre più, anzi mi stu 'pisci !!!
bisogna aver cura del proprio corpo, altrimenti non ci permetterà di correre anzichè tapasciare a lungo.... ok in bici ci vediamo, però non portare costantino perch anche li , ci rompe u'culu..