lunedì 6 ottobre 2008

Emocromocitometrico

Vista la mia stanchezza cronica, la scorsa settimana mi sono finalmente deciso a fare i prelievi di sangue che, in piena crisi di risultati (anche in allenamento) , non solo dovuti ai miei ricorrenti infortuni, mi ero fatto prescrivere un mese fa...
...Ora ho qui una serie di dati che sottoporrò alla visione del mio medico di base, giusto per capirci qualcosa. Intanto , sottopongo a voi atleti esperti i dati "fuori valore standard", per sapere se esiste un problema, dei rimedi, oppure se devo semplicemente "pedalare" con maggiore energia smettendola di lamentarmi!


RBC  (Globuli rossi)                   4,19    10^6/UL                [4,5-6]
HGB (Emoglobina)                    13, 2 g/dl                        [14-17,5]
HCT (Ematocrito)                     39,8%                           [41,-53]
MPV (Volume delle piastrine)    7,3 fl                                [7,4-9,9]
------
Ferritina 32, 5 [30,0-400] * è ancora nei parametri, ma si calcoli che assumo una pasticca di ferro e acido folico tutti i giorni da oltre un mese

-------------
Alfa-2 globuline 8,4 % [9, -14]
Beta- Globuline 8,8 % [9-15]

-----
Voi ci capite qualcosa?E se li giocassimo al lotto?

10 commenti:

franchino ha detto...

Ciao Guido, premetto che non sono preparato sull'argomento però mi pare tu sia al limite dell'anemia: http://www.albanesi.it/Salute/anemia.htm
Valori bassi, ecco la spossatezza. In bocca al lupo, facci sapere che ti dice il dottore

Furio ha detto...

Già fai ricerche più approfondite, ma il ferro è da tirare su.

maratona nel cuore e ... ha detto...

domanda per i medici che visiteranno questo post :)

Perche' il podista ha sempre valori di globuli rossi bassi? dipende dal fatto che lavorano di piu' e quindi hanno vita piu' breve?

Lucky73 ha detto...

A me sembra che hai valori in generale bassi, te li comparo con i miei fatti 3 settimane fa:
globuli rossi ( io per es ho 4,91 mentre tu hai 4.19 quindi sei appena appena sopra il minimo )
ematocrito non sei sotto il minimo, solo un pò basso (almeno secondo il laboratorio dove ho fatto io le analisi) io ho 44,6.
La Ferretina io la farei controllare proprio in virtù degli integratori. è bassissima ed importante per chi corre. Io per esempio ho 242 senza nessuna integrazione (una vera sorgente) tu ha 32,5 con integratori....

Il consiglio è vai dal medico a farglieli vedere e senti cosa dice, però penso abbia ragione Franchino.

Magari quando rifarai gli esami controlla anche sodio, potassio e ferro (secondo me sei molto basso anche li).

Ciaoo

franchino ha detto...

Ciao Gianni, il valore basso di globuli rossi è dovuto alla carenza di ferro. Bisogna capire se tale carenza è dovuta alla corsa ho è una predisposizione naturale dell'atleta. Non sempre però basta reintegare il ferro: http://www.albanesi.it/Arearossa/Articoli/160assferro.htm di più non mi addentro perchè non conosco perfettamente l'argomento, avanti ai medici!

... E IO CORRO! ha detto...

A parere del medico, prima di prescrivere un cura a base di ferro (comunque probabilmente necessaria), rendonsi necessari ulteriori esami:

-test coombs indiretto
-test coombs diretto
-transferrina
-sideremia
-LDH (lattato deidrogeneasi)

Intanto stasera carne di cavallo
Va tutto bene..basta pagare

franchino ha detto...

Mazza Guido, il Test Coombs diretto mi fa paura solo a senrilo nominare ;-).
Buono per la carne di cavallo, ricordo che il ferro viene assorbito meglio se in "compagnia" della vitamina C, quindi carne + una bella spremuta di arancie. Se poi hai voglia vatti a cercare le tabelle nutrizionali degli alimenti vedrai che molti hanno una percentuale maggiore di ferro (ad esempio il fegato d'oca che però non è il massimo per gli atleti...), poi c'è la storia ferro -eme e -non eme...
E leggiti anche due fumetti di Popeye va, per rimanere in tema...

Ciao!

Massimo ha detto...

Anch'io ho i tuoi stessi valori,la corsa di resistenza tende renderci un po' anemici,con bassi valori di ferro e con ematocrito basso,comunque il tuo medico che ti conosce di persona sapra'indicarti come rimediare a tali carenze.

Anonimo ha detto...

ahahahahahahhahaha.....vedi che Frank ha detto di Popeye................meglio sottolineare, perchè giornaletti è troppo vago.....rischieresti di sbagliare!!!!spago

Anna LA MARATONETA ha detto...

...hai dei valori un pò bassi, ma la ferritina è ok. E' la ferritina il maggiore indice di non conservazione del ferro. Solitamente gli atleti hanno ematocrito basso, e tu, probabilmente, sei in un periodo di particolare stanchezza, causata anche dall'allenamento. Integra con carne rossa, come già sai, verdure tipo spinaci, lenticchie, legumi vari, ma associale sempre a vitamina C.
Fai allenamenti senza spingere: quando ho i cali di ferro io, corro a ritmo blando blando.
Il ferro in pastiglie si assimila ben poco e dà i suoi frutti fra almeno 20 giorni, ma se lo tollerei, prendilo, possibilmente in erboristeria. Il ferrograd o simili a me danno solo problemi di coliche...