mercoledì 28 maggio 2008

Pedulante

Oggi finalmente ho trovato il tempo per andare a fare acquisti. Le mie vecchie scarpe avevano infatti ormai fatto gli straordinari. Come al solito mi son recato dalla mia spacciatrice preferita, ovvero la mitica Luigina Definis di "Adrenalina Sport" (dato lo sconto che mi fa sempre, un pò di pubblicità non la si nega). Da quando uso plantari personalizzati (appoggio veramente male), posso permettermi scarpe neutre. Credo di aver trovato il mio equilibrio con le mizuno mustang per gli allenamenti e gare sterrate e le mizuno aero per le gare più veloci.
Sapevate che sportracks, se accuratamente impostato, vi avvisa anche quando è ora di cambiarle? "Sapevatelo! Non fate come me"... E tu di che scarpa sei?

6 commenti:

uscuru ha detto...

bene.... benvenuto nel mio blog
(ti ho linkato)
e' bello conoscere un mizunomane
come me!!!!!

Tom ha detto...

Se non sbaglio si fa mettendo la vita in km attesa delle scarpe. Però per me che sono un novellino è difficile prevederlo. C'è qualche regola?

Daniele ha detto...

Io devo ancora capire bene che scarpa sono…

... E IO CORRO! ha detto...

@uscuru grazie, contraccambio subito!
@tom di norma la vita di una scarpa è intorno ai 600 km (dopo i quali parrebbe perdere in ammortizzamento)..io di solito vado ben oltre.... cmq consigliano di non superare mai i 1000 km
@daniele non stare a disperare...alla prima che non ti da problemi, fermati! :)

Furio ha detto...

Scarpe, scarpe, scarpe..se fossero antinfortunistiche le userei anche per lavorare :)
Se sporttracks lo "sappo" da tempo e lo uso con gran piacere per i miei occhi, meno per le mie scarpe ed i miei soldini..

A scarpe ultimamente uso Mizuno Wave Elixir per ritetute in pista e le gare fino alla mezza e Adidas Supernova Cushion 6 per tutto il resto.
Amo sperimentare...o forse amo spender poco...ne provo molte e poi approfitto degli sconti importanti, dunque se è amore a prima calzata passo facilmente da una scarpa ad un altra.

Paolino73 ha detto...

Io da allenamento sono fissato con le Asics mentre per la gara mi affido alle mitiche Miozuno Phantom Classic