venerdì 25 giugno 2010

Prima Stra San Carlo (Io c'ero...)

Buona presenza a questa gara, e buona organizzazione, con qualche disguido dettato dall'inesperienza (grazie Alberto per l'assistenza medica!).
Nonostante il ricco caldendario settimanale ,in cui praticamente era presente in zona una competizione al giorno, circa duecento atleti si son dati appuntamento in quel di San Carlo per partecipare a questa gara "nuova", inserita nel criterium podistico canavesano uisp.
Ottima la presenza della Podistica Leinì co-organizzatrice che, anche se non ancora al completo, comincia a far vedere anche a livello di partecipazione , il clima di amicizia che ha sorretto la nascita e la crescita di questo gruppo ! Buoni piazzamenti individuali, soprattutto al femminile e buon quarto posto di società...

LA MIA GARA

"Io c'ero"...recita il tagliandino rilasciato dall'organizzazione.
Ma ho appunto fatto solo "presenza"; la mia gara infatti, vista la situazione non proprio ottimale non è stata all'altezza "finendo" praticamente dopo cinquecento metri.
Se proprio vogliamo vederne i lati positivi, son soddisfatto comunque di alcune cose.
Prima tra tutte la mia tibia che mi ha sorretto senza infierire sulla mia andatura, permettendomi quantomeno un movimento naturale (anche se muscolarmente ero rigido come un baccalà).
Ho fatto ancora molta fatica, pur senza forzare molto, per cui anche la "testa" non è ancora pronta a sostenere andature più consone. Ma senza sofferenza particolare ho chiuso i 7km e 200 mt del percorso alla media di 4'21" :pur sempre un miglioramento considerando che in due mesi ho fatto la bellezza di quattro uscite!!!
La forma un po' alla volta tornerà, l'importante è che l'infiammazione tibiale sia guarita (??). Anche se visti i trascorsi non mi faccio troppe illusioni. Comunque sia....

3 commenti:

fathersnake ha detto...

4'e 20 in quattro uscite mensili? Se ne facevi solo due potevi scendere sotto i 4' :-)

stoppre ha detto...

ora però non fare 80 km in una settimana...
corri a giorni alterni almeno per 2 settimane.

Angelo Bip Bip ha detto...

La tua audacia ti ha premiato, non male il risultato della prova. Concordo con stroppre non eccedere nelle lunghezze delle tue uscite, "butta via" il cronografo in allenamento e ascolta le tue sensazioni, te lo dice uno che è uscito da due interventi chirugici. A presto Angelo.