lunedì 13 giugno 2011

Guido in Wonderland (Gara ad Alice Superiore)


Il programma di domenica dodici giugno mi ha visto disertare la vicina "straciriè" per la gara collinare ad Alice Superiore amena località della Val Chiusella, competizione che l'anno scorso non ho potuto affrontare per via del mio interminabile infortunio.
Non vedevo l'ora in quanto reputo il percorso tra i più belli (ed impegnativi) di tutto il campionato canavesano.
Purtroppo continua il periodo dal clima instabile, così come la mia condizione.
Mi ritrovo a correre la gara fiaccato dal raffreddore e con sensazioni contrastanti: da un lato una sensazione di debolezza infinita, dall'altra la consapevolezza di non essere quasi mai al limite della soglia.
Mi barcameno quindi per tutto il tratto nel bosco in salita. Sul sentiero sterrato si fa fatica e si forma un serpente di atleti: rimedio qualche calcio involontario e qualche spintarella, così penso di farmi un poco da parte fino al momento in cui si scollina..qui affronto la discesa di buon piglio, recuperando molti concorrenti.
Il tratto che si corre lungo il lago tra una pozzanghere e fango, mi vede di nuovo amministrare le poche forze disponibili, senza tuttavia perdere ulteriore terreno. So che gli ultimi tratti in salita possono rivelarsi durissimi, qui, senza strafare riesco a tenere la posizione, arrivarando una volta tanto non completamente a corto di fiato.
Purtroppo al migliorare del riscontro cronometrico (circa 2'30" in meno di due anni or sono) non corrisponde una classifica direttamente proporzionale.
Chiudo infatti i circa 10 km del tracciato (9900 mt. secondo il garmin) in 47'22", all'84° posto, e solamente 18° di categoria.
Il che non mi lascia molto soddisfatto vista la mia presunta predisposizione a questo tipo di tracciato.
Amen, ci rifaremo l'anno prossimo!


6 commenti:

franchino ha detto...

Dai Guido, dovresti essere soddisfatto! Secondo me ha più valore il miglioramento cronometrico che il risultato in classifica!
Sei un artista col fotosciòp... :-D

fathersnake ha detto...

Quel tratto era molto onirico!

La Polisportiva ha detto...

alla faccia della 'debolezza infinita'! Sei stato velocissimo e mi hai rifilato 28"...

stoppre ha detto...

visto che c'eri potevi migliorare un po anche l'espressione... quasi come enrico!! e basta lamentaele che non sei mai stato così forte...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Guido, stai andando alla grande!!! Vorrei gareggiare qua verso luglio su da voi, chissà che nn ci si becchi...bellissima foto!

Anonimo ha detto...

ma dove si trova sto posto con ste piante? ahahah si si Guido Guido sempre a lamentarti per farti dire che sei bbbbbravo!!!! ;)