venerdì 27 maggio 2011

10° Trofeo Setzu



Raffrontati i tempi delle mie passate edizioni, tra cui ricordo le condizioni disastrose in cui versavo lo scorso anno, dovrei essere felice...

..Invece un miserrimo 39° posto di categoria, a fronte di un onestissimo 3'56" di passo medio, non mi lascia per nulla soddisfatto del personale sulla gara... forse il mio senso autocritico sta avendo il sopravvento su quello che dovrebbe essere lo spirito che anima questo sport(?)


7 commenti:

fathersnake ha detto...

Frustrante.Sembra che tu e tutti quelli della tua categoria miglioriate allo stesso modo.

La Polisportiva ha detto...

significa che il livello medio si alza, anzi si alza solo per gli M40 :-(

Anonimo ha detto...

Corrado:Ciao Guido, la soluzione è di non esagerare adesso e quando entreremo negli mm70 dare tutto quello che avremo!!
Saluti

Gianlu ha detto...

Ma come mai il tuo garmin è sempre ottimista?!? Io ho fatto 10" di meno ed ho una media di 3'56 e tu con 3'55; la distanza è quasi uguale tu hai 40 metri in più!
Boh?

... E io corro! ha detto...

Gian la distanza rilevata fa sempre la differenza, la mia media calcolata è 3'56" non 3'55" infatti.Il polar de la polisportiva segna addirittura 7300 mt e se guardi sopra le passate edizioni la disanza , pur restando il percorso sempre lo stesso, varia sempre.

La sostanza non cambia comunque , qui occorre darci dentro con gli allenamenti perchè a quanto pare, van tutti come fulmini!

... E io corro! ha detto...

PS. Ci sarebbe anche da dire che se qualcuno mi osservasse correre mi direbbe che io non seguo mai la traiettoria ottimale, anzi a volte viaggiando spesso a testa bassa corro tutto di sghimbescio... :)

stoppre ha detto...

be, enrico guarda le nuvole, io guardo le gnocche ai lati delle strade (quando ci sono..).

verifica parola: sup(p)rosta