lunedì 8 marzo 2010

Una gita al lago (LMHM 2010)


E' stato un intenso e piacevole w.e. quello che mi ha portato fino a Stresa sulle rive del Lago Maggiore a correre la maratonina.
Vinte le remore per le previsioni climatiche catastrofiche (avveratesi per chi è rimasto a Torino), ed i mie dubbi sulla mia condizione di salute che mi ha accompagnato per tutto febbraio; son partito con Eleonora sabato pomeriggio con uno splendido sole, toccasana per malumori e stress di un inverno che non ne vuol sapere di finire.
Sistemazione fantastica in B&B e via ad espletare le operazioni di ritiro del pettorale.
Devo dire che a discapito delle numerosissime adesioni, la gara è proprio ben organizzata.
Dopo una cena in pizzeria (in cui a fatica ho frenato i miei insaziabili appettiti mangiobeverecci) si va subito a riposare. Venivo da una settimana di turni notturni ed il riposo s'imponeva , anche se chi come me sarà abituato al lavoro a turni, sa quanto sia difficile riabituare il proprio corpo a riposare nelle ore giuste (leggasi non ho quasi chiuso occhio)!
Il mattino sono ovviamente eccititassimo. In queste occasioni mi vengono domande del tipo: "ma se le vivo così io, che non so neanche se riuscirò a portare a termine la gara..cosa prova un Gebre prima del via?"
Appuntamento con i compagni della podistica Leinì (Gli altri rimasti a Torino sono alle prese con la bufera di neve al Ruffini) Alberto, Fabrizio,GianLuigi, Marco, Ivan, Angelo, Carlo e Franco all'imbarco dei traghetti e via! Di qui in poi è un susseguirsi frenetico di visi e preparativi... Vedo Franchino, Costanza, Pimpe ed infine Maurizio,Paola Enfia a cui posso finalmente consegnare il pettorale ritiratogli la sera prima...
Non mi capacito, c'è talmente tanta gente che il momento della partenza arriva in un lampo...mi ritrovo fin da subito nelle retrovie con Maurizio che mi fa compagnia. Il gap rimediato solo per oltrepassare la partenza sarà di oltre un minuto. Al primo km accumuliamo già un distacco tale per cui abbandono anche mentalmente qualsiasi velleità fantascentifica di personale. Ed è un bene : "me la godo tutta penso", e così è stato. Teniamo un andatura del tutto sostenibile, commento con Maurizio la bellezza delle ville che scorrono lungo il tragitto, cerco il dialogo con chiunque...sto bene e mi meraviglio!
Faccio compagnia a Maurizio fino all'11° km poi le sensazioni, rimaste ottime, mi convincono ad abbozzare una progressione in modo che, quantomeno, questa mezza diventi un proficuo allenamento. Gli ultimi due km sono, come c'era da aspettarsi, un po' affaticato (ho corso solo 30 km in un mese in fondo), ma il 21° km arriva comunque rapido tanto che riesco ancora a sprintare nei cento metri finali. Sorrido e, anche se al crudele riscontro cronometrico abbozzo una smorfia, gioisco nel pensare a come ero messo solo una settimana prima! Non bisogna mai chiedere miracoli al proprio corpo.
Tanto che, questi, mi ha ripagato preservandomi da ogni tipo di dolore che ero solito portarmi appresso (non ci crederete, ma ho corso senza aulin). E questa è , di per se, una gran vittoria....speriamo duri!
tempo di complimentarmi con tutti quanti (tutti dei treni e tutti sotto l'ora e trenta i compagni di allenamento) , incrociare e salutare (finalmente!) trafelati Furio e Kikko ...e via veloci verso la doccia ed il pranzo/raduno dove sicuramente posso essere competitivo al pari o forse più del grande Franchino (1h 11'57").

Il resto, complice un buon vino ed un ottimo pranzo è tutto abbracci e sorrisi. Che emozione incrociare mani e volti di chi si è abituato solo a leggere su di un blog....(Diego,Pimpe,Luky, Patty....) ragazzi siete tutti dei campioni ai miei occhi! Grazie....

Pettorale: 911 - CHIARA GUIDO SANTINO
Anno di nascita: 1968 - Nazionalita':
ITA
Società: ASS. DILET. CANAVESE 2005
Tempo finale: 1:38:18

Posizione assoluta: 633

Split Time min/Km Delta min/Km RealTime
Km 5 0:24:21 4,52 0:24:21 4,52 0:23:19
Km 10 0:47:23 4,44 0:23:02 4,36 0:46:21
Km 15 1:10:18 4,41 0:22:55 4,35 1:09:16
Arrivo 1:38:18 4,39 0:28:00 4,35 1:37:15

Post Post: Complimenti a Cristina, Anna,Daniela, Vitaliano, e Marco V che hanno affrontato una mezza in situazioni improponibili. Siete veramente stoici, anzi visto che oggi è la festa della donna dico alle prime con riscontri cronometrici di tutto rispetto..."avete più attributi voi di..... Grandi!"

10 commenti:

uscuru ha detto...

a come eri messo.. e' venoto fuori un ottimo allenamento!!
poi... in effetti la cena e' meglio dopo la gara!!
@stoppre
carva il rosa ti dovna!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Guido...grazie!!! Ma cosa vuoi che facessi...arrivo fino a torino...e manco corro???
Peccato tu mancasssi, sul serio, ma leggo cmq che ti sei divertito. Complimentoni.

Lucky73 ha detto...

Gran bella gara (sul finale quelle 2 salite han messo in ginocchio anche me che dovevo fare solo 6,1K!!!), ma soprattutto gran magnata!
Secondo me li ci siamo piazzati davanti a Frank :-))
Alla prossima!!

stoppre ha detto...

sei andato in progressione, mi hai stupito per come l'hai finita,onestamente pensavo che nella seconda metà potessi avere qualche problema da deallenamento, invece sei andato molto meglio di me, che nonostante abbia fatto un allenamento, ho faticato lo stesso a tenere, ma non mentalmente, proprio fisicamente...
ora sai come devi comportarti, non strafare e la condizione la ritroverai in un attimo.

La Polisportiva ha detto...

Grande Guido! bella gara, bel post!!!!!!!!

Patty ha detto...

bel racconto e ti credo che gli ultimi 2 km hai faticato erano in salita :-))) piacere di averti conosciuto e speriamo di rivederci per altre gare ( magari correndo anch'io) :-(((

costanza ha detto...

GRANDE GUIDO: IL MIGLIORE! e poi ormai sei la mia guida spirituale in caso di infortuni! buon tempo considerando gli acciacchi vari di febbraio!

Jenny ha detto...

Mi dispiace soprattutto per essermi persa il pranzo in compagnia...Sarà per la prossima!!!

Pimpe ha detto...

Guido ti aspetto dallo Zio Lalo ;-)

franchino ha detto...

Oh finalmente una gara in cui non sei stato afflitto da dolori! Buon punto di partenza.
E' stata una magnifica giornata, grazie a tutti!