domenica 1 febbraio 2009

...E io aspetto!


Memore della disfatta dello scorso anno, ho deciso di fare il bravo ragazzo (ometto) . Al quinto giorno di riposo, comincio a dare evidenti segni di nervosismo.Osservo gli amici che imperturbabili affrontano le intemperie (è tornato a nevicare), con un misto d'ammirazione e gelosia.
Il dolore al ginocchio è sopportabilissimo, s'accentua giusto a salir le scale. So per certo però, che se forzassi la ripresa, aumenterebbe. Digrigno i denti, assorbendo questi giorni, in cui di tempo per correre ne avrei avuto a sufficienza, (visto il protrarsi della cassa integrazione) con film e the caldo.
Coriandoli e stelle filanti non mi hanno mai attratto. E di maschere ne indossiamo già di continuo...
Martedì prima seduta di tecar. Voglio fare le cose per bene, e per farlo occorre pazienza e denaro.
Non so se resisterò ancora a lungo. Posso scommettere sui prossimi cinque minuti.

10 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Avevo messo questa foto un mesetto fa...ti chiedo ufficialmente i diritti d'autore...magari quando finisce la crisi :-(

Lucky73 ha detto...

Ho fatto 3 sedute di Tecar per la fascite e mi han fatto bene (a dicembre) anche se il fastidio persiste, ma almeno posso correre.
Ne farò altre a breve...

Auguri per tutto (soprattutto per il lavoro, periodo nero per tutti).

franchino ha detto...

Furio la pazienza è la virtù dei forti! Abbi fede, io ti capisco, come sai l'anno scorso proprio in questo periodo sono stato fermo per 75 giorni. Ho imparato che quando soffriamo per qualcosa è inutile accannirsi sopra, si peggiora la situazione e si rallenata la guarigione. La Tecar è un'ottima terapia, vedrai che ne troverai giovamente.
In bocca al lupo!

PS non è che tutti questi problemi di cui stai soffrendo da un pò siano correlati ad un appoggio sbagliato? Fai molti km, potrebbe essere... Ieri allo Sportinstock il propritario della Syprem mi ha detto che ogni sabato pomeriggio lì in negozio sarà presente un osteopata per fare una diagnosi gratutita dell'appoggio del piede con l'ausilio di tapis e videocamera.

franchino ha detto...

Seeee Furio... Guido scusa!

Danirunner ha detto...

Pazienza e soldi! dici bene! ne so qualcosa, in questi 2 mesi e mezzo ho speso una cifra per tutte due le monete!!! la pazienza però, volendo la si trova a casa nostra, i soldi invece non crescono sugli alberi, purtroppo!!!

... E io corro! ha detto...

@Giancarlo..chiedo venia, ma è gugòl che sforna a random :)

@Lucky grazie, aspettiamo fiduciosi primavera!

@Franchino ogni anno spendo un capitale in plantari (purtroppo nei cross corro senza), anche se ad esser sincero, non vedo un miglioramento così netto, nei miei acciacchi da giustificarne la spesa!

@Dani ..e meno male che il podismo è tra gli sport meno onerosi!

Massimo ha detto...

Gia'!:e' un periodo grigio,anch' io sono mezzo fermo a causa della caviglia,proprio adesso che sono in cassa....

Furio ha detto...

Guido non ti ho mai visto così ligio alle cure, resisti stai facendo la cosa giusta; RESISTI!
@Franchino allora mi pensi.. ;-)
:-D

Andrea ha detto...

Bravo, in realtà stai allenando... la pazienza. E pensare che io che sto bene e mi alleno poco...

Daniele ha detto...

Ci vuole pazienza... ed, hai ragione da vendere, soldi..

Se io metto in conto tutta la fisioterapia (inutile) che ho fatto, i pettorali delle gare dove dovevo andare (e dove non andrò), le due paia di scarpe, l'inutile volo già pagato per Parigi... soldi, soldi, soldi.. buttati via...

Resisti Guido, torneremo meglio di prima!