domenica 23 novembre 2008

Maratonina di Strambino


Per ordine d'importanza. 
Prima di scrivere questo post do un'occhiata ai risultati della Maratona di Milano, che con sommo gaudio,vedo ha rispettato le attese di tutti i nostri amici blogtrotters. Grandi! Sappiatelo vi ho dedicato un km a testa ,seppur zoppicato.

Volevo chiudere la stagione domenica prossima a Torino con la "tuttadritta", un classico appuntamento per noi torinesi (o quasi). Ma il senno stavolta mi dice di farmi (finalmente) furbo e fermarmi, tanto ho patito oggi in gara.
Appesantito muscolarmente nella prima parte (..e accidenti che freddo!), indolenzito nella seconda..questo è in sintesi il resoconto della mia gara odierna.
Ho corso piuttosto regolare, l'unico cedimento che ho avuto (ho pensato davvero di mollare) è stato psicologico quando mi sono reso conto di zoppicare sempre più. Fortuna che sono stato rincuorato da un amico (grazie Vita),perchè di fiato per chiudere dignitosamente la gara, ne avevo ancora a sufficienza.
Archivio questo episodio con un tempo superiore di due minuti rispetto allo scorso anno. Non c'è nulla da fare: attualmente valgo 1h e 34 sulla mezza. (Fattene una ragione Guido).
Spero di trovare la cura giusta, per ricominciare il nuovo anno con un nuovo piglio e obiettivi migliori!




Grazie Arbolle! [Ma così mi deprimi, cosa vuoi dire che vista la mia andatura, neppure in bici sei riuscito a raggiungere la testa della corsa?Uff... -grazie ancora e complimenti per la prole!- :) ]

13 commenti:

franchino ha detto...

Guido più che una cura sarebbe già buono se ti fermassi un attimino. Purtroppo correre sugli infortuni li amplifica e li cronicizza.
Bravo comunque per la gara di oggi, in quanto a grinta sei allenato più di tutti mi sa!

Ciao!

La Polisportiva ha detto...

"Prima parte appesantito muscolarmente"...è possibile che tu abbia patito anche la fatica della Maratona da poco terminata.
Comunque complimenti.

ARBOLLE ha detto...

Ecco la gara vista... da me. Porko cane non sono riuscito a beccare il primo! Mi sono fermato troppo a chiacchierare con te...

http://uk.youtube.com/watch?v=3hHybhje7Lg

uscuru ha detto...

ora riguardati bene!!a me è successo 5 anni fà.
gara del mio paese(10,5km).
al riscaldamento,dolorino al polpaccio dx.
bum!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
strappo al polpaccio dx(proprio alla partenza ctz!!)tutta la gara così,con l'adrenalina a "palla",non potevo deludere era la gara del mio paese.
risultato?bella gara, ma...
41 gg di stop ,non stavo per niente bene.
fai bene a non fare "tuttadritta".
riguardati, ciao!!

La Polisportiva ha detto...

@ arbolle: grande video! Bellissimo...

Massimo ha detto...

..E non butti 15 euro !

... E IO CORRO! ha detto...

@ già..anche se noi appassionati (ah no vero..amatori) non corriamo per il pacco gara o meglio i premi (sarei un folle, visti i miei risultati)ma per il gusto di correre in mezzo agli amici. Però sembra proprio che quelli della tuttadritta ci prendano un po' in giro.Quest'anno parlano di un portascarpe e di un cappellino marchiato "la stampa" :-s

SPAGHETTO... ha detto...

concordo con frank.......

Lucky73 ha detto...

non ho capito...hai fatto 1.34 zoppicando ??????

... E IO CORRO! ha detto...

@Lucky ..diciamo che il dolore alla coscia/adduttore (tipo una pubalgia che mi tormenta da tempo immemore) s'è fato sentire assai. Oggi a malapena cammino.

Andrea ha detto...

Bene, Guido. Il riposo mi sembra un'ottima soluzione. Cmq come dice Franco hai grinta e volontà da vendere. Si potrebbe proporre un premio alla UISP tipo "Corridore più combattivo"... Ciao

Frate_tack ha detto...

Dai dai che 1.34 sulla mezza non è un tempo da buttare. Su !! :-)

Furio ha detto...

Guido in anzitutto grazie..

Poi dovresti proprio rallentare e rigenerarti; resettati fisicamente e riparti progressivamente con i km.
Devi toglierti gli acciacchi muscolari, se vuoi migliorare.